Created with flickr badge.

lunedì 28 novembre 2016

San Severo - Nardò 0-0

SAN SEVERO: Provaroni, Novello, Lobosco, D’Ambrosio (27’st Monopoli), Ianniciello, Mautone, Basta, Lanzillotta, Lauriola (43’st De Bellis), Florio, Menicozzo. A disp: Valente, D’Angelo, Favilla, Laboragine, Mancini, Catalano, De Letteriis. Allenatore: M. Olivieri (squalificato, in panchina il vice A. Dell’Atti).

NARDÒ: D. Petrachi, De Pascalis, Morello, Diarra, Benvenga, Camisa, Caporale (1’st Gigante), Mbida (39’st Corvino), Kyeremateng, Meleleo, Versienti (44’st Cicerello). A disp: B. Petrachi, Carrozzo, Rosato, Mancarella, Paiano, Alemanni, Cicerello. Allenatore: A. Foglia Manzillo.

ARBITRO: Simone D’Angelo (Ascoli Piceno). Assistenti: Riccardo Pintaudi (Pesaro) e Fabio Donatelli (Taranto).

NOTE: Pomeriggio soleggiato, temperatura intorno ai 16°, terreno di gioco in sintetico. Ammoniti: Lauriola (SS), Caporale, Benvenga, Kyeremateng (N). Espulsi: /. Recupero: 3’pt.

domenica 20 novembre 2016

Nardò - Cynthia Genzano 1-0

RETI: 36’pt Corvino

NARDÒ: D. Petrachi, De Pascalis, Versienti, Oretti, Benvenga, Camisa, Palmisano (21’st Gigante), Morello, Kyeremateng (42’st Cicerello), Corvino (49’st Caporale), Meleleo. A disp: B. Petrachi, Carrozzo, Diarra, Rosato, Podo, Caporale, Alemanni. Allenatore: A. Foglia Manzillo.

CYNTHIA: Scarsella, Masotina, Paloni, Bianciardi, Scardola, Porfiri, Nuovo (42’st Rapone), Martena (16’st Greco), Bertoldi, Artistico, Penge (25’st Izzi). A disp: Pietrantoni, Macciocchi, Provaroni, Zuffardi, Marinucci, Di Meo. Allenatore: S. Rughetti.

ARBITRO: Salvatore Morabito (Taurianova). Assistenti: Marco Orga (Moliterno) e Eustachio Capolupo (Matera)
NOTE: Pomeriggio nuvoloso, temperatura intorno ai 18°, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Morello, Oretti (N), Bianciardi, Artistico, Paloni (C). Espulsi: /. Spettatori: 1.300 circa. Recupero: 0’pt, 4’st+1′.  

​Dopo tanto doloroso e mesto patire, dopo aver bruciato più volte attese ed entusiasmi, finalmente una gioia casalinga. E’ ancora presto, però, per capire se il Nardò abbia scoperto l’antidoto per esorcizzare il mal di stadio amico. Il Cynthia Genzano è ben poca cosa, la partita è a senso unico, tanti cross e tiri dalla distanza, ma il Nardò fatica a schiodare lo zero a zero. E non diventa un fiume in piena, neanche dopo che Palmisano tira fuori la tipica giocata del suo straordinario campionario: la classica, bruciante accelerazione con assist al bacio dalla linea di fondo per un Corvino pronto a sfruttare l’opportunità con puntualità degna del miglior killer. Mai affiora la sensazione che la gara sia in bilico, ma i granata si dimenano invano alla perenne ricerca di un secondo guizzo che non arriverà. Alla fine di memorabile c’è solo l’esito del match, ma è già un primo passo. E’ evidente che il Nardò stia ancora studiando per imparare a “fare la partita”, contro avversari votati ad una tattica di esclusivo contenime

martedì 15 novembre 2016

Manfredonia - Nardò 0-3

RETI: 32’pt e 22’st Carrozza, 36’st Corvino

MANFREDONIA: Tarolli, Romeo (23’st De Rita), Raho, Pazienza, Vergori, Esposito, Coccia, Bonabitacola, Bozzi, La Porta, Molenda (23’st Fiore). A disp: Longobardi, De Filippo, Gentile, Pellegrino, Bruno, Romito, Rinaldi. Allenatore: R. Catalano.

NARDÒ: D. Petrachi, Carrozzo (5’st Podo), Morello, Oretti, Benvenga, Camisa, Palmisano, Mbida (29’st Gigante), Meleleo, Carrozza (33’st Corvino), Versienti. A disp: Ferrieri, Rosato, Mancarella, Diarra, Alemanni, Kyeremateng. Allenatore: A. Foglia Manzillo.

ARBITRO: Giacomo Monaco (Termoli). Assistenti: Angelo Raffaele Giambiersio (Venosa) e Antonio Pizzi (Termoli).

NOTE: Pomeriggio soleggiato, temperatura intorno ai 13°, terreno di gioco in sintetico. Ammoniti: /. Espulsi: /. Spettatori: un migliaio circa di cui una cinquantina di fede ospite. Recupero: 0’pt, 5’st.

mercoledì 9 novembre 2016

Nardò - Gelbison 0-2

RETI: 40’pt Manzillo, 2’st Maggio

NARDÒ: D. Petrachi (46’st B. Petrachi), De Pascalis, Morello (46’st Carrozza), Diarra (26’st Oretti), Benvenga, Camisa, Palmisano, Mbida, Corvino, Meleleo, Versienti. A disp: Carrozzo, Rosato, Mancarella, Cicerello, Gigante, Alemanni. Allenatore: A. Foglia Manzillo.

GELBISON: D’Agostino, Ferraioli (26’st Perillo), Giordano, Manzillo, De Feo (18’st Penta), D’Orsi, Mejri, Passaro, Cappiello, Maggio, Yeboah (9’st Pecora). A disp: Faggiano, Cutrì, Di Fraia, Cammarota, Perillo, Gisonni, Falco. Allenatore: A. Pepe.

ARBITRO: Fabio Tucci (Ostia Lido). Assistenti: Antonio Signore (Venosa) e Giovanni Dell’Orco (Policoro)

NOTE: Pomeriggio nuvoloso, temperatura intorno ai 21°, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Meleleo, Palmisano, Versienti (N), De Feo, Maggio, Ferraioli, Manzillo, Pecora (G). Espulsi: De Pascalis (N) al 34’st. Recupero: 2’pt, 5’st.

giovedì 3 novembre 2016

Gravina - Nardò 0-2

RETI: 15’pt Diarra, 12’st Meleleo

GRAVINA: Cilumbriello, Liberio, Di Cillo, Lanzolla, Zammuto (46’st Zammuto), Anaclerio, Pirretti, Fanelli, Patierno (4’st Gomes Ferreira), Palumbo (33’st Chiaradia), Presicce. A disp: Loliva, Cipolletta, Cardinale, Fieroni, Ngom, Cerone. Allenatore: C. De Luca.

NARDÒ: D. Petrachi, De Pascalis, Morello, Diarra, Benvenga, Camisa, Palmisano, Mbida, Kyeremateng (28’st Corvino), Meleleo, Versienti (40’st Mancarella). A disp: Ferrieri, Carrozzo, Rosato, Gigante, Podo, De Stradis, Cicerello. Allenatore: A. Foglia Manzillo.

ARBITRO: Jacopo Tolve (Salerno). Assistenti: Emanuele Bocca (Caserta) e Emanuele Caputo (Caserta)

NOTE: Pomeriggio soleggiato, temperatura intorno ai 15°, terreno di gioco in sintetico. Ammoniti: Lanzolla. Espulsi: Lanzolla (G) al 4’st per doppia ammonizione, Liberio (G) al 33’st. Recupero: 0’pt, 4’st.


KEY MOMENTS:
12' - Diarra segna raccogliendo un corner di testa
​48' - espulso Lanzolla del Gravina
57' - Meleleo raddoppia su assist di Palmisano
70' - Traversa di Versienti
72' - Espulso Liberio. Gravina in 9
80' - Meleleo e Mancarella sfuiorano ripetutamente il terzo goal.
95' - Il Toro torna alla vittoria e riapre il campionatoIl miglior Nardò della stagione sfodera una prestazione di spessore e asfalta la capolista Gravina. Toro in vantaggio al 12' con Diarra sugli sviluppi di un corner poi bravo Petrachi a respingere gli attacchi gialloblu. Padroni di casa recriminano su un goal annullato per fuorigioco. el st. il nervosismo gioca brutti scherzi. L'ex Lanzolla si becca il secondo giallo e viene espulso. Il Toro non si fa pregare e al 57' raddoppia con Meleleo che raccoglie un'assist di Palmisano. Il Gravina è contato in piedi. Versienti colpisce la traversa, Liberio si fa espellere per rosso diretto. Il Nardò spadroneggia e porta a casa la vittoria del rilancio. (a.c.)