Created with flickr badge.

sabato 15 aprile 2017

Trastevere - Nardò 3-0

Scorer: 5' 65' Tajarol, 80' Pagliaroli

TRASTEVERE: Radaelli, Vendetti, Pasqui, Fatati, Tarantino, Paolacci, Panico (73′ Riccucci), Mastromattei, Massella, Tajarol (84′ Fiorini), Pagliarini (81′ Pagliaroli). A disp.: Ceccucci, Menichetti, Pace, Pieri, Losi, Lorusso. All.: A. Gardini.

NARDÒ: Petrachi, Carrozzo (59′ De Pascalis), Caporale, Pirretti, Benvenga, Rosato, Prinari (54′ Meleleo), Corvino (73′ Kyeremateng), Patierno, Ancora, Versienti. A disp.: Mirarco, Morello, Mancarella, Tarallo, Podo, Cicerello. All.: A. Foglia Manzillo.

ARBITRO: Paolo Bitonti (Bologna). Assistenti: Antonio Turiello (Napoli) e Antonio Santamarina (Napoli).

NOTE: Pomeriggio soleggiato, temperatura 22°, terreno di gioco in sintetico. Ammoniti: Rosato, Corvino, Pirretti, Prinari, Benvenga (N). Espulsi: Rosato (N) al 27′ per aver rivolto insulti al direttore di gara. Al 77′ allontanati il team manager Antico (N) e il preparatore atletico Mazzotta (N), entrambi per proteste. Recupero: 2’pt, 4’st.




L’abbiamo visto con i nostri occhi. A Roma non si gioca solo contro la capolista Trastevere ma anche contro direzioni arbitrali scientificamente impostare a irretire gli avversari dei romani. Il Nardo' e andato in svantaggio dopo 5'. Abile Tajarol sfruttare un flipper in area ma reazione di grande spessore e carattere dei granata vicini al pari con Patiierno. Partita nella e vibrante ma ci pensa l'arbitro Bitonto a indirizzarla. Raffica di ammonizioni solo per i Granata ed espulso Rosato. Toro ferito ma mai domo. Ancora e Patiierno imperversano ma non trovano il goal. Nel st Ancora manca il pari ma Tajarol non perdona e raddoppia. Kyeremateng affossato in area poteva riaprire il match ma per Bitonto non e' rigore. Pagliaroli chiude col 3-0 la contesa. Nardo' defraudato sotto la Cupola. Non quella di S.Pietro. (a.c.)

Nessun commento: